Leonardo-traghettoE' la prima “sala”. Di tutti i traghetti che univano le due sponde dell’Adda nei secoli scorsi, quello che congiunge Imbersago a Villa d’Adda è l’unico oggi ancora attivo. Il suo funzionamento, semplice e geniale, è lo stesso di un tempo. Il manovratore, infatti, agisce sul cavo per imprimere all’imbarcazione la spinta iniziale. È poi l’impeto della corrente contro lo scafo a generare un moto laterale tale per cui si effettua la traversata.